Cohub è uno spazio fisico ma anche virtuale capace di accogliere, accelerare, analizzare e monitorare, stimolare le iniziative di sharing economy che stanno nascendo nel territorio di Milano inserendole al contempo in un contesto nazionale e internazionale più ampio in modo da condividere opportunità e best practices.

 

Cohub nasce in risposta al Bando del Comune di Milano “Avviso Pubblico di selezione per l’assegnazione in concessione ad uso gratuito dell’unità immobiliare di proprietà comunale di via Scaldasole n° 3-5 / vicolo Calusca n° 10” e alla politica del Comune in materia di Sharing Economy.
I vincitori del bando e coloro che gestiscono lo spazio sono: Associazione Collaboriamo (capofila), Fidia s.r.l. e Associazione Welcomepack.

Il progetto nasce dall’osservazione del fatto che la Sharing Economy si sta imponendo sempre di più non come fenomeno di passaggio, ma come ripensamento strutturale dei rapporti tra economia e società, basato sulla creazione di legame sociale come fondativo dello scambio economico. Questo modello offre opportunità ma lancia anche delle sfide. Molte istituzioni (amministrazioni, grandi aziende e terzo settore) si stanno interessando al tema da diversi punti diversi e con differenti approcci. Manca, tuttavia, un coordinamento capace di facilitare le esperienze nuove e di accelerare quelle esistenti, di promuovere il dibattito e diffondere informazione, di rafforzare i legami tra i diversi interlocutori e di analizzate e monitorate i rischi.

I NOSTRI OBIETTIVI

ACCELERARE

Sviluppare un’offerta di percorsi di formazione, e consulenza efficace, al fine di favorire la nascita, la crescita di imprese e pratiche collaborative

CONTAMINARE

Rafforzare i collegamenti tra le istituzioni “tradizionali”, cittadinanza attiva e imprese collaborative al fine di ottimizzare esperienze, relazioni e risorse

RICERCARE E PROGETTARE

Promuovere attività di ricerca, di progettazione e di analisi e monitoraggio sugli impatti, a fine di indirizzare meglio opportunità e sfide lanciate dall’economia collaborativa

DIFFONDERE

Realizzare concrete occasioni per stimolare il dibattito pubblico e diffondere la conoscenza della Sharing Economy

COSA FACCIAMO

SPORTELLO

Lo Sportello è un servizio gratuito che svolge attività di informazione, orientamento e prima consulenza ai cittadini sui servizi e sulle opportunità offerte dalla sharing economy, ma anche un servizio di supporto professionale ad imprenditori che lavorano nell’ambito dell’economia collaborativa.

FORMAZIONE

Percorsi formativi specifici per tipologia di target e bisogni con l’obiettivo di sviluppare competenze sui principi e sull’utilizzo dei processi collaborativi, al fine di accelerare la nascita e la crescita di nuovi servizi, ma anche la consapevolezza di come i processi collaborativi possano promuovere nuovi servizi nelle aziende, nelle città, nel terzo settore e nei contesti educativi.

CONSULENZA

Consulenza e supporto all’avvio di imprese, organizzazioni no-profit e iniziative di cittadinanza attiva nell’ambito della Sharing Economy.

EVENTI

Workshop, incontri, aperitivi di Networking volti a stimolare la contaminazione tra i diversi soggetti coinvolti nel CoHub

RICERCA E PROGETTAZIONE

Incontri e iniziative pubbliche per sviluppare percorsi di ricerca partecipata come sessioni e incontri di co-design, consultazione, partecipazione; progettazione e ricerca opportunità su linee di finanziamento pubblico o privato; sperimentazione di un percorso di Milano città collaborativa attraverso attività di organizzazione di comunità, co-progettazione, prototipazione istituzionale

DIFFUSIONE

Promozione del dibattito sulla Sharing Economy coinvolgendo sia addetti che non addetti ai lavori.
Incontri, dibattiti e tavole rotonde; “serate collaborative “; “un aperitivo con…”; incontri di orientamento all’abitare collaborativo, animazione culturale (proiezioni, teatro, arti performative e visive).
Open Day per le scuole
Concorsi per promuovere la Sharing Economy.

CHI SIAMO

collaboriamo
COLLABORIAMO

Collaboriamo si occupa di economia collaborativa offrendo contenuti, studi, formazione e consulenza a startup, aziende e amministrazioni pubbliche che vogliano conoscere e approfondire le opportunità offerte dall’economia della collaborazione, progettare un nuovo servizio o sviluppare partnership con le piattaforme esistenti.

Dal 2013 ad oggi Collaboriamo ha erogato servizi di consulenza e formazione a cittadini, aziende e pubbliche amministrazione, ed ha organizzato alcune tra le principali iniziative per promuovere la sharing economy in Italia: Sharitaly ed. 2013-2014-2015; SharExpo (link) 2014 la Sharing School di Matera 2015, la prima scuola sull’economia collaborativa in Italia. Inoltre, Collaboriamo cura insieme a Phd la mappatura delle piattaforme collaborative italiane

visita il sito
FIDIA
FIDIA S.R.L.

Fidia SRL è una società che da oltre 25 anni opera nell’ambito della formazione e della consulenza in tutto il territorio nazionale, con le sedi di Trento, Milano e Catania. Fidia Ha maturato esperienze eterogenee che le consentono di operare in contesti organizzativi differenti per dimensioni e finalità: dalle realtà pubbliche a quelle private. Fidia ha iniziato a trasferire i concetti della Sharing Economy nelle organizzazioni cui offre consulenza sperimentando la realizzazione di servizi collaborativi per la condivisione di competenze fra i dipendenti, basati su apprendimento e insegnamento di queste grazie all’affiancamento diretto fra colleghi.

visita il sito
WELCOME-PACK-
WELCOMEPACK

Welcomepack offre dei pacchetti di benvenuto e servizi di accoglienza su misura. È un progetto innovativo che promuove l’accoglienza come valore sociale e che mette al centro i bisogni del viaggiatore. Welcome pack mette in contatto chi cerca un alloggio con proprietari privati, facilita la mobilità di chi arriva in città, fa scoprire posti autentici e organizza al meglio la permanenza segnalando mostre, musei, eventi, concerti, mercatini, corsi o workshop. Inoltre, per chi viene a Miano per lavoro, mette a disposizione postazioni co-working, per le famiglie consiglia dei posti family friendly, e a chi viaggia in altre città in Italia suggerisce il circuito Welcome pack lovers. Welcomepack collabora e crea sinergie con progetti di sharing economy già esistenti a Milano. I servizi e le proposte di Welcomepack sono selezionati in base a criteri di sostenibilità ambientale, economica e sociale in collaborazione con progetti di innovazione sociale.

visita il sito
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Pinterest